Lanzi (M5S): “Bonaccini faccia chiarezza su Bolognafiere”

Bologna, 27 luglio 2018 – “Chiediamo chiarezza e trasparenza sulla posizione della Regione Emilia-Romagna sulla notizia, fatta venire a galla dalla capogruppo M5S in Regione, Silvia Piccinini, a proposito del presunto accordo tra Bolognafiere e Milano che vedrebbe depauperato il patrimonio fieristico regionale con conseguenze negative per l’economia locale”. E’ quanto afferma in una nota Gabriele Lanzi, Sen. del M5S, a proposito del futuro del polo fieristico bolognese. “Il Presidente Bonaccini deve farci capire se è ancora in piedi il progetto per una holding che unisca le fiere di tutta la Regione; un piano che, evidentemente, si pone in antitesi rispetto alla decisione già in via di definizione di stipulare accordi al ribasso con il capoluogo lombardo. L’Assessore Costi trovi il coraggio di smentire il voto già espresso dal delegato regionale all’interno del Cda su questa vicenda. Speriamo che anche il Presidente Bonaccini voglia esprimersi una volta per tutte e faccia gli interessi del territorio che attualmente governa”.

Be the first to comment on "Lanzi (M5S): “Bonaccini faccia chiarezza su Bolognafiere”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?