LA PAROLA AI RAGAZZI!

Sentiamo spesso dire che dai bambini non si finirebbe mai di imparare… vogliamo fare del Comune di Formigine questa ennesima citazione: a tal proposito in giugno 2018 la portavoce Alessia Nizzoli del Movimento 5 Stelle ha protocollato la mozione “Consiglio Comunale dei Ragazzi”.

Quest’idea nasce a New York nell’anno 1989, introduce Alessia, quando è stata firmata da 196 Stati di tutto il mondo la “convenzione sui diritti del fanciullo”. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) dà voce ai bambini e ragazzi della città e favorisce la collaborazione tra scuole e amministrazione comunale. Esso è composto da alunni/rappresentanti che vengono nominati in ogni scuola partecipante e sono i portavoce dei propri compagni di classe. Il CCR ha funzioni propositive e consultive su temi e problemi che riguardano l’attività amministrativa, sulle esigenze e istanze che provengono dal mondo giovanile, sulle materie di competenza quali sport, tempo libero, giochi, cultura, spettacolo, scuola, nuove tecnologie, ecc..

Questo innovativo metodo di ascolto delle nuove generazioni non sarebbe un primato ma un vanto che si aggiudicherebbe il Comune di Formigine, difatti, in poco più di 15 anni, sono stati istituiti, in Italia, circa 200 Consigli dei Ragazzi, tra cui Cervia, Santarcangelo di Romagna, L’Aquila, Cursi (Le), ecc.. le cui Amministrazioni non risparmiano parole positive nel descrivere questa esperienza.

Concordiamo che fin che non si entra nel sistema, partecipando anche solo come uditori alle sedute dei Consigli Comunali, difficilmente si riesce a comprendere il meccanismo Amministrativo, mentre adottando anche a Formigine il CCR, i ragazzi (le future generazioni che faranno parte del Consiglio) avrebbero un primo approccio pratico con la realtà comunale, in quanto tra i compiti dei giovani consiglieri c’è anche quello di eleggere il Sindaco dei ragazzi ed i loro Presidente e Segretario, inoltre il progetto prevede l’elaborazione di proposte da sottoporre al “Consiglio dei grandi”.

Tutto ciò premesso, conclude Alessia, chiediamo al Sindaco e all’Assessore alle Politiche Scolastiche di farsi portavoci e proporre ai dirigenti scolastici di scuole elementari e medie presenti sul territorio formiginese (per le classi 4º e 5º elementare, 1º, 2º e 3º media) un progetto redatto in collaborazione con le scuole stesse come appena descritto, di sollecitare/richiedere/partecipare ai fondi nazionali e/o regionali previsti per tali iniziative e di modificare i regolamenti comunali e lo Statuto per introdurre il Consiglio Comunale dei Ragazzi e le sue funzioni.

Alessia Nizzoli – Consigliere Comunale – Movimento 5 Stelle Formigine

 

Clicca QUI e scarica la mozione

Be the first to comment on "LA PAROLA AI RAGAZZI!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?