Combattere l’accattonaggio a Formigine: si parte dalle segnalazioni dei cittadini!

Quale metodo possiamo utilizzare per combattere l’accattonaggio nel territorio di Formigine?
Il tema è attuale oggi come due anni fa, quando in Consiglio Comunale è stata discussa una Mozione presentata dal gruppo consiliare della Lista Civica: gli impegni proposti erano stati approvati all’unanimità ma, nonostante ciò, episodi di disagio continuano a verificarsi e le segnalazioni raccolte in merito non sono ottimistiche; ulteriore sensazione di pericolo, soprattutto manifestata dalle donne, sopraggiunge qualora si decida di non assecondare le richieste di donazione di denaro, facendo sentire in pericolo la propria incolumità personale.
Non sottovalutando un recente episodio di accattonaggio ai danni di un parlamentare italiano, che rende l’idea di quanto chi lo pratica non ritenga più necessaria nemmeno la “scelta” della vittima perché ciò che interessa è solo raggiungere l’obiettivo economico, il Movimento 5 Stelle invita il Sindaco e l’Amministrazione Comunale che verrà a breve dibattuta, ad installare nel territorio di Formigine adeguata cartellonistica riportante:
– Il divieto di svolgere l’attività di accattonaggio come da regolamento di Polizia Urbana art. 60
Riferimenti telefonici ai quali segnalare tempestivamente l’attività di accattonaggio in corso.
Abbiamo inoltre personalmente riscontrato una grande quantità di formiginesi ignari dell’esistenza di un recapito fruibile tramite applicazione di messaggistica WhatsApp, messo a disposizione per entrare direttamente in contatto con la Polizia Municipale di Formigine, pertanto auspichiamo venga anch’esso segnalato nella futura cartellonistica: 328/1505298.

Alessia Nizzoli – Consigliere Comunale
Movimento 5 Stelle Formigine

Clicca QUI e scarica la Mozione

Be the first to comment on "Combattere l’accattonaggio a Formigine: si parte dalle segnalazioni dei cittadini!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?