Mozione. Protocollo sicurezza nidi per la tutela della vita dei bambini inavvertitamente lasciati in auto

Il fenomeno di bimbi piccoli e piccolissimi dimenticati in auto dai propri genitori è tristemente in aumento.
Negli scorsi mesi, una donna di Arezzo è uscita per recarsi al lavoro ed in auto aveva la propria figlioletta la quale dormiva nel seggiolino posto sui sedili posteriori dell’auto. Il programma era di portare la bimba al nido e recarsi sul proprio posto di lavoro in Comune a Castelfranco Piandiscò. Involontariamente la signora presa da fatale dimenticanza, si è recata direttamente al lavoro accorgendosi solo a fine turno di aver lasciato la bimba in auto, quando ormai era troppo tardi.
Per la piccolina infatti non c’è stato più nulla da fare poiché all’arrivo dei soccorsi era già in arresto cardiaco.

CONSIDERATO INOLTRE CHE
Ad eccezione dei rari casi di persone che lasciano volontariamente i propri figli in auto, spesso affetti da ludopatia, tutti gli altri sono genitori perfettamente sani, non affetti da alcuna patologia, genitori amorevoli e di qualsiasi ceto sociale. È un rischio che può verificarsi potenzialmente a chiunque;
L’evento drammatico infatti è molto spesso il risultato della combinazione di più fattori che causano una fatale distrazione: una telefonata, un incontro o un evento straordinario, oppure condizioni di stress psicofisico, stanchezza, mancanza di sonno o anche semplicemente piccole variazioni della routine quotidiana.

Il Consiglio Comunale di Formigine impegna Sindaco e Giunta ad attivarsi per verificare se sussistono le condizioni per realizzare i seguenti punti o impegnarsi per concretizzarne il più possibile nei prossimi due anni di mandato:

● Valutare la possibilità di attuare concretamente tale sistema adattandolo il più possibile alle esigenze del Comune di Formigine;

● Modificare il “Piano annuale dei servizi per la prima infanzia” del Comune di Formigine, integrando il Paragrafo 1.8 con la dicitura “Il personale educatore nel caso NON abbia ricevuto alcuna comunicazione da parte dei genitori relativa all’assenza del bambino, si prodigherà con i mezzi che ritiene più opportuni per chiedere tempestivamente riscontro ai genitori”

● Sensibilizzare gli eventuali nidi privati presenti sul territorio comunale ad adottare, compatibilmente con le proprie capacità organizzative, tale protocollo;

● Promuovere, possibilmente coinvolgendo la Regione ER, l’ANCI e tutti i Parlamentari di qualsiasi forza politica, la rapida discussione della proposta di legge relativamente alla modifica dell’articolo 172 del codice della strada;

● Confrontarsi con la vicina Amministrazione del Comune di Maranello che ha già adottato questo Protocollo;

● Portare la proposta, dibatterla ed approvarla anche presso il Consiglio dell’Unione dei comuni del distretto ceramico.
______________________________________________________________________________________
Formigine 27/09/17

Firmato
Rocco Cipriano
MoVimento 5 stelle Formigine

CLICCA E SCARICA LA MOZIONE

Be the first to comment on "Mozione. Protocollo sicurezza nidi per la tutela della vita dei bambini inavvertitamente lasciati in auto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?