Furti Pavullo-Montese. Dell’Orco (M5S): “Colpa dei tagli del Governo alla sicurezza”

Dell’Orco ai sindaci: “Sostenete le battaglie M5S per recuperare risorse per il comparto”

“I cittadini possono in parte ringraziare Renzi per la situazione drammatica che stanno vivendo –lo dichiara il deputato modenese M5S Michele Dell’Orco, rispondendo all’appello del sindaco di Montese, Luciano Mazza, che nei giorni scorsi ha chiesto ai parlamentari modenesi di occuparsi dell’improvviso aumento di episodi di furti che sta interessando le cittadine di Pavullo e Montese e a cui che le forze dell’ordine non riescono a tenere fronte”. “Mentre nel Paese reale la vita si fa sempre più dura –spiega il deputato- il Presidente del Consiglio presenta una legge di stabilità che al comparto sicurezza non porta in dote un euro di più, semmai toglie  300 milioni  nel giro dei prossimi tre anni”.

“La situazione è allarmante –ammette il pentastellato- e tra la gente c’è molta frustrazione e paura ma compito delle amministrazioni comunali in questo momento delicato è quello di tranquillizzare la cittadinanza perché il pericolo è grande quando i cittadini si sostituiscono allo Stato organizzando ronde come sta avvenendo. Sono certo che il prefetto e il questore sapranno trovare una soluzione tampone ma, nel frattempo, chiedo ai sindaci e a tutti i cittadini di sostenere la battaglia a favore del comparto sicurezza che sta portando avanti il Movimento 5 Stelle in Parlamento”.

“Abbiamo presentato emendamenti alla legge di stabilità per ripristinare risorse in favore del comparto sicurezza tagliando piuttosto sul fondo missioni internazionali o recuperando risorse con l’aumento della tassazione sui giochi per destinare almeno 400 mln a misure perequative del comparto sicurezza, difesa e soccorso. Venerdì poi – aggiunge il deputato- saremo in aula con un’interpellanza urgente presentata dalla mia collega Lombardi e da me sottoscritta per chiedere conto al Ministro dell’Interno della riforma in materia di pubblica sicurezza e dell’annuncio della chiusura di circa 267 uffici di Polizia. Riteniamo -conclude Dell’Orco- che la sicurezza non sia un costo ma un investimento e ci stiamo battendo per evitare che manovre sbagliate del Governo minino definitivamente la sicurezza sociale nel nostro Paese”.

——–

Michele Dell’Orco

Cittadino Deputato

Movimento 5 Stelle

Be the first to comment on "Furti Pavullo-Montese. Dell’Orco (M5S): “Colpa dei tagli del Governo alla sicurezza”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?