Accesso Atti – Norme Anticorruzione

Avendo appreso dai giornali che alla lecita Proposta del Movimento 5 Stelle di Formigine di dotare il nostro Comune dello Strumento Whistleblowing per sostenere la Legalità, il Sindaco ha risposto piccato, faccio notare che non è colpa dei formiginesi se chi è attualmente indagato a Sassuolo fa parte dello stesso Partito in cui è stata eletta Maria Costi.

Dalle verifiche che ho fatto personalmente non mi risulta che sia già attivo a Formigine, il Sindaco sui giornali afferma il contrario, mettendo in dubbio l’operato del sottoscritto.

Sottolineo che dai documenti che ho reperito sul sito istituzionale ho appreso che “la Procedura di Whistleblowing a tutela del Dipendente Pubblico che segnala illeciti, NON essendo prevista dal PTPC, NON è attiva!

Pertanto mi auguro di essermi sbagliato io e chiedo al Sindaco Maria Costi di fare chiarezza su questo fraintendimento, se invece le cose stanno come ho ipotizzato, vorrebbe dire che l’Amministrazione ha compiuto un atto gravissimo ridicolizzando un Consigliere ed affermando il falso a mezzo stampa.

CLICCA E SCARICA TESTO COMPLETO ACCESSO ATTI

 

 

Rocco Cipriano

Be the first to comment on "Accesso Atti – Norme Anticorruzione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?