Auto, M5S: nostra PDL su car pooling per un trasporto intelligente e verde

ROMA, 10 giugno – “ La nostra proposta di legge sul car pooling mira a promuovere la conoscenza e a incentivare l’utilizzo di una forma intelligente di mobilità, fondata sulla condivisione del mezzo di trasporto, ancora troppo poco conosciuta e lasciata all’iniziativa meritoria di singoli enti e aziende”.

Lo affermano i deputati del Movimento 5 Stelle parlando della proposta di legge sul “Servizio di uso condiviso delle autovetture private”, a prima firma Michele Dell’Orco.

“Questa Proposta di Legge vuole essere un punto di partenza per fare chiarezza e dettare delle linee guida a livello nazionale. In particolare, il testo mira in primis a introdurre una definizione normativa di car pooling, un sistema di trasporto basato sull’uso condiviso di autovetture private tra due o più persone che debbano percorrere uno stesso itinerario, o parte di esso e che possono accordarsi per una condivisione delle spese. Attualmente tale chiara e specifica definizione manca nel quadro legislativo italiano.

Soprattutto la Pdl intende far conoscere questa possibilità di trasporto  a tutti i cittadini, per introdurla in maniera più incisiva.

Nel dettaglio, gli enti pubblici e le imprese con complessivamente più di 300 addetti dovranno riservare sui propri siti internet ed intranet, istituzionali e aziendali, uno spazio dedicato alle informazioni relative ai servizi di car poolingInoltreIl Ministero dell’Ambiente e il Ministero dei Trasporti dovranno elaborare annualmente un programma coordinato di iniziative di informazione e di educazione alla mobilità alternativa e sostenibile, con riguardo verso soluzioni di car pooling.

Non siamo in assoluto contro l’automobile, ma questa deve essere usata con intelligenza. Tutto questo oggi non avviene e a rivelarlo è anche il Libro Bianco sulla Mobilità e i Trasporti dell’Eurispes, che certifica  come la  spesa sostenuta dalle famiglie italiane per il trasporto privato sia pari a circa il 13% del  loro reddito complessivo.  Inoltre il 29,4% degli italiani dichiara di usare sempre l’auto privata. Tutto questo senza considerare l’enorme impatto ambientale che un uso eccessivo dei mezzi di trasporto ha sull’ambiente. Questa situazione necessità di un’inversione di tendenza, culturale in primis, alla quale un maggiore utilizzo del car pooling  può dare un contributo fattivo”.

 

 

Be the first to comment on "Auto, M5S: nostra PDL su car pooling per un trasporto intelligente e verde"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?