Cispadana. Dell’Orco (M5S) a Galletti: Bene sospensione Bellomo, ora stop a decreto di VIA

 

“Sospendere immediatamente la valutazione di impatto ambientale per la realizzazione dell’autostrada Cispadana in attesa della chiusura dell’inchiesta della Procura sulla Tav di Firenze. E’ la richiesta di Michele Dell’Orco, deputato M5S, al nuovo Ministro dell’Ambiente a proposito della discussa infrastruttura che prevede 67 chilometri di autostrada tra il casello Reggiolo-Rolo dell’A22 e il casello di Ferrara Sud sull’A13”. “Nell’inchiesta –ricorda Dell’Orco- erano emerse anche delle intercettazioni del geologo Walter Bellomo, militante Pd e membro della commissione ministeriale di impatto ambientale, che riguardavano proprio l’iter per l’approvazione della Cispadana e in cui il geologo dichiarava apertamente che stava tentando di forzare la mano”.

“Attendevamo da mesi una rispostaalla nostra interrogazione–racconta il deputato- ma quella giunta dal sottosegretario Cirillo, appena un giorno prima della nomina del nuovoMinistro, ci lascia perplessi. Si sorvola completamente sull’ipotesi di sospensione della VIA mentre si sostiene che tutto è a posto solo perché Bellomo è stato temporaneamente sospeso e perché la stessa Commissione di Via asserisce che non ci sarebbero state interferenze. Le intercettazioni però hanno messo in forte dubbio l’autorevolezza della Commissione stessa e, a quanto ne sappiamo, altri membri potrebbero aver subito pressioni quindi c’è bisogno del giudizio di un soggetto terzo”.

“Anche l’ex Ministrodell’Ambiente Orlando –continua il deputato Cittadino- aveva capito che era necessaria maggiore cautela, tanto che aveva fatto slittare i tempi per l’emissione del provvedimento di Via con un nuovo avviso al pubblico degli atti riguardanti il progetto definitivo.  Noncapiamo perché ora ci sia tanta fretta di portare avanti quest’opera poco utile a livello trasportistico e dispendiosa che, con un costo di oltre un miliardo di euro, supera di gran lunga il valore medio nazionale per km di autostrada, calandola oltretutto in un territorio che ha dimostrato tutta la sua fragilità a livello sismico e idrogeologico e che avrebbe ben altre priorità. Anche se non ci aspettiamo grandi novità da chi si professa nuclearista e favorevole alla privatizzazione dell’acqua, chiediamo comunque al Ministro di occuparsi personalmente della delicata vicenda perchè –conclude Dell’Orco- ci auguriamo che la nomina abbia portato a Galletti anche il senso di responsabilità delle sue azioni e idee più interessanti per uno sviluppo sostenibile delterritorio”.

——–

Michele Dell’Orco

Cittadino Deputato

Movimento 5 Stelle

Be the first to comment on "Cispadana. Dell’Orco (M5S) a Galletti: Bene sospensione Bellomo, ora stop a decreto di VIA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?