Formigine, abitazioni senza allacciamento alla rete GAS, ennesima fogna a cielo aperto, illuminazione assente e marciapiedi disastrati!

Il Movimento 5 stelle chiede un rapporto più diretto con i cittadini; “esiste ancora l’URP?”

Questo mese ci sono arrivate alcune segnalazioni, che verremmo portare all’attenzione dell’amministrazione comunale.

In via Stradella (strada secondaria di collegamento da Ubersetto a Formigine), ci sono alcuni problemi in merito a:
– fogna a cielo aperto (presenza di topi e odore nauseabondo, problema di igiene ambientale);
– velocità elevata per una strada larga come una ciclabile, e per la quale ci sarebbe diritto di passaggio ai soli residenti;
– buio totale la sera, non essendovi neanche un lampione;
– 3 abitazioni sono sprovviste del collegamento gas e vanno ancora con il bombolone (consumo elevato di gpl in inverno).
I residenti sarebbero disposti a pagare anche i lavori per l’allaccio alla conduttura gas, ma non a pagare altri oneri che hanno pagato per costruire le case in precedenza.
Inoltre  c’è da sviscerare il discorso della strada:  se è vicinale (e quindi solo per residenti), le opere sarebbero a carico di chi vi risiede;  se invece risulta come strada di passaggio, le opere sarebbero a carico del Comune.

Altra segnalazione ci è giunta dalla frazione di Casinalbo, dove il marciapiede che costeggia la ciclabile all’inizio di Via Bergamo è pesantemente dissestato a causa del movimento delle radici degli alberi posizionati sul bordo di tale marciapiede.
Vi sono varie tematiche da approfondire, e quindi bisognerà innanzitutto capire dall’amministrazione come si vuole muovere in tal senso.
Attendiamo fiduciosi una risposta dal Comune

Movimento Cinque Stelle Formigine

Be the first to comment on "Formigine, abitazioni senza allacciamento alla rete GAS, ennesima fogna a cielo aperto, illuminazione assente e marciapiedi disastrati!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?