Ospedale potenziato, ma treno per raggiungerlo depotenziato

Ferrovia Modena-Sassuolo, passa da un’ipotesi di investimento di 80 milioni nel 2010, ad uno stato di abbandono nel 2012

Nel 2010 erano previsti 80 milioni di finanziamento per la ferrovia Modena-Sassuolo;  ora, nel 2012, non solo quei finanziamenti non sono arrivati, ma la ferrovia è completamente allo stato brado:

treni soppressi,  biglietterie introvabili, corse in ritardo o addirittura in anticipo, treni sostituiti a sorpresa con autobus, cambi di orari a random,  tabelle orarie invisibili.

Inoltre da diversi mesi le amministrazioni locali, in particolare quella di Sassuolo e di Formigine, chiedono un tavolo di confronto con FER e Regione, ma non ottengono risposta.

Per questo il Movimento 5 stelle Emilia-Romagna ha presentato un’interrogazione alla Giunta, per chiedere che venga attivato questo confronto con gli Enti locali, al fine di individuare le principali criticità e porvi rimedio;  inoltre viene chiesto di sistemare  la tratta ferroviaria almeno nelle sue essenzialità, cioè biglietterie e controlli.

“Senza fare una spesa eccessiva, ma semplicemente rendendo efficiente la ferrovia Modena-Sassuolo,  siamo convinti che si possano ottenere buoni risultati in termini di utenza, che da un paio d’anni ha subito un drastico ridimensionamento, a causa del degrado della tratta stessa.”

“Ci chiediamo se sia effettiva volontà della Giunta incentivare i mezzi pubblici, anche per limitare l’incremento di polveri sottili ormai fuori controllo.”

“Ricordiamo inoltre che a seguito dell’approvazione del nuovo PAL, l’ospedale di Baggiovara sta assumendo un ruolo sempre più importante  nella sanità modenese; ed una delle fermate principali della ferrovia è proprio l’ospedale; è un controsenso che vengano depotenziati i mezzi pubblici per raggiungerlo.”

Gruppo Assembleare Movimento 5 Stelle-Beppegrillo.it

Emilia-Romagna

Be the first to comment on "Ospedale potenziato, ma treno per raggiungerlo depotenziato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?